Consulto Tarocchi, questo mistero. Partendo dal presupposto che nessuno fa i Tarocchi, ma che i Tarocchi stessi sono e spiegano, possiamo rispondere a questa domanda ricorrente nel modo più semplice.

Elenchiamo ora i benefici che tale pratica può portare, senza peraltro avere la pretesa di esaurirne la molteplicità in poche righe.

Diciamo subito, in totale onestà, che il principale effetto collaterale riscontrato è l’impatto che una qualche nuova coscienza di sé può avere sulla vita.

La consapevolezza genera necessariamente il cambiamento, e molti ne sono spaventati. Chi ha coraggio, allora, faccia un passo in avanti e legga il seguito: non ne rimarrà deluso.

1. Il primo beneficio del Consulto Tarocchi: poter sapere cosa accadrà.

Questo è senza dubbio l’aspetto più noto al grande pubblico (e, spesso, per quanto spiegato poc’anzi, anche il più temuto). Si può richiedere un consulto mediante i Tarocchi al semplice scopo di capire cosa potrebbe succedere in un determinato frangente che, magari, ci sta crucciando non poco.

Limitarci al “conoscere” è riduttivo.  Il vero punto chiave è il seguente: se sappiamo in anticipo cosa potrebbe accadere, nel bene o nel male, persistendo sul cammino scelto in una data circostanza, potremo prepararci ad affrontare l’evento. Questo certamente con le dovute precauzioni, esteriori ma soprattutto interiori. I Tarocchi, in questo caso, ci permettono di scoprire le nostre risorse.

Alla perplessità del lettore (“Questo fatto accadrà veramente, poi?”) rispondiamo con uno spunto di riflessione.  Se il fine, come detto all’inizio, è la crescita personale, perché non soffermarsi sull’idea che il messaggio dato dai Tarocchi possa in realtà essere ciò che ci fa bene ricevere nel presente, dal momento che potrebbe spingerci a compiere delle scelte per il nostro benessere?

2. Il Secondo beneficio del Consulto Tarocchi: Scoprire l’azione giusta da fare.

Sembra un fatto banale, ma spesso molti problemi interiori sono causati da una dose eccessiva d’insicurezza.

Allora, quando siamo fermi al bivio a ponderare per che strada propendere, scoprire a cosa porteranno le varie possibilità, ossia vederne gli aspetti evidenziati dai Tarocchi, ci renderà responsabili delle nostre scelte in modo nuovo.

Questo ci dona il distacco per poter valutare la situazione da più lati.  In modo così da decidere in autonomia e libertà.

3. Il Terzo beneficio del Consulto Tarocchi: Superare le gabbie mentali.

Ogni catena che ci intrappola nel nostro vissuto, rendendoci frustrati e sfiduciati, può essere affrontata e, letteralmente, sbrogliata attraverso l’utilizzo dei Tarocchi. Il consulto evidenzierà dove stiamo sbagliando e perché. Ci verrà fornita la via alternativa che non avevamo considerato. Eviteremo così schemi d’azione ormai congelati e destinati a ripetersi che mettevamo in azione nel passato per abitudine. Questo cambiamento di prospettiva d’azione ci farà trovare una soluzione ottima per risolvere i nostri problemi. Come sosteneva Jung, infatti, non si può mutare nulla che non si sia accettato.

4. Il Quarto beneficio di un Consulto Tarocchi: Portare la luce su una situazione poco chiara.

Spesso ci sentiamo impotenti di fronte ad eventi e situazioni che in gran parte non dipendono da noi. Questo essere in balia di condizioni poco chiare può diventare alla lunga logorante.

Il consulto con i Tarocchi può offrire una visione dall’alto di ciò che sta accadendo. Come una veduta aerea evidenzia parti della geografia che da terra non risultano visibili, così gli Arcani rivelano le varie prospettive che da soli non riusciamo a valutare.

5. Il Quinto benfeficio di un Consulto Tarocchi: Riconsiderare il passato sotto una nuova luce.

Sempre restando nell’assunto di voler adoperare i Tarocchi ai fini della crescita personale, a volte è importante poter indagare riguardo a ciò che è stato. Favorendo così nel consultante una visione del passato improntata al presente e priva della confusione emotiva propria di chi lo ha vissuto.

La valenza positiva del passato, visto come palestra dell’oggi e teatro del nostro sperimentare per poter crescere, viene messa in luce con delicatezza dal simbolismo dei Tarocchi.  Questo può restituire aspetti che non avevamo mai preso in considerazione permettendo, non di rado, il perdono – di sé e degli altri.

6. Il Sesto Beneficio del Consulto Tarocchi: Portare la serenità quando non c’è.

La cartomanzia, pur allineandosi alla valenza del simbolo (che riveste quel significato e non altri) è comunque un’arte. Come tale, è improntata alla Bellezza e all’esprimere se stessi attraverso un mezzo (uno strumento in musica, la propria voce nel canto, i Tarocchi nella cartomanzia e così via).

Quando ci prestiamo ad eseguire o a ricevere un consulto con i Tarocchi, lasciamo emergere le nostre parti nascoste, come quando suoniamo o recitiamo. Siamo noi al centro, e la libera espressione di sé porta serenità.

Non stiamo parlando di un palliativo: quando alla fine del consulto siamo rilassati, più leggeri e motivati, pronti ad affrontare la vita con più grinta e speranza e a scorgere il Bello dove prima non vedevamo che banalità, allora possiamo senza dubbio stabilire che ne è valso l’investimento di tempo ed energia.

7. Il Settimo Beneficio di un Consulto Tarocchi: Trasformare le difficoltà in opportunità.

Come abbiamo detto, i Tarocchi favoriscono il processo di accettazione consapevole di quanto ci accade. La difficoltà, l’evento sfavorevole, può allora diventare una meravigliosa occasione di crescita.

Una sfida da affrontare a testa alta per riconoscere infine che, se ci accade, è perché siamo in grado di affrontarla efficacemente.

8. L’Ottavo Beneficio di un Consulto Tarocchi: Aumentare la fiducia in se stessi.

Diretta conseguenza dell’aver affrontato le proprie paure, blocchi e quant’altro (ossia gli aspetti descritti nei punti precedenti) è l’apertura ad una maggior stima di sé e ad una forza interiore.

Quest’ultima porta ad affidarsi anzitutto a se stessi nelle scelte della vita, consapevoli di poter essere un valido riferimento anche per gli altri in caso di dubbio o di necessità.

9. Il Nono Beneficio di un Consulto Tarocchi: Migliorare lo stato psico-fisico.

Hai mai osservato come, negli istanti che seguono alla risoluzione di un nodo, di una questione importante, di un problema pressante, il corpo inizi a rilassarsi?

Psiche e corpo sono interconnessi: lavorare al miglioramento dell’una contribuisce alla salute del secondo (è vero anche il contrario).

Un consulto con i tarocchi può restituire un benessere inaspettato, derivante essenzialmente dall’aver compreso cosa ci creava ansie a livello interiore.

Inoltre, uno stato ritrovato di costante fiducia in se stessi (si veda il punto precedente), può alla lunga portare ad un miglioramento del vissuto a livello fisico.

10. Il Decimo Beneficio di un Consulto Tarocchi: Uno strumento di auto-aiuto: formarsi a dovere, studiare e praticare.

Per finire, non trascuriamo un aspetto fondamentale: tutti possono “leggere” i Tarocchi. Attraverso un’adeguata formazione, si può imparare ad interpretare bene gli Arcani e questo può cambiare l’approccio alla vita quotidiana, rendendolo più consapevole e spirituale.

Anche chi non è direttamente interessato all’aspetto spirituale, d’altra parte, può trarre giovamento dalla pratica con i Tarocchi: l’essere un tramite d’eccezione per l’evoluzione personale è un fattore intrinseco al mezzo stesso.

Non dimentichiamo, poi, che lo studio di “quella monumentale macchina metafisica che sono i Tarocchi di Marsiglia” (così come la definisce Alejandro Jodorowsky nel libro Metagenealogia), non termina mai.

Questo apprendimento prosegue nel corso della vita, via via che si approfondisce la conoscenza di sé e della propria interiorità, dacché la simbologia parla a chi la può comprendere ed è con la pratica che si può giungere a padroneggiare al meglio i Tarocchi.

Detto questo, invito a sperimentare senza esitazione: i Tarocchi possono davvero essere un valido aiuto per chiunque.

Ecco dove puoi richiedere un Consulto Tarocchi o prenotarti per un Corso per imparare l’Antica Arte dei Tarocchi:

PerGiove.it è presente in molte città italiane per offrire i suoi corsi di alta specializzazione in lettura e formazione nell’arte dei Tarocchi. Di seguito i recapiti per contattarci.

chiama ora via telefono o videochiamata Davide Celestino Bertaina | PerGiove.it

 

Se sei interessato alla materia leggi anche i seguenti articoli:

La Cartomanzia e la Lettura dei Tarocchi sono una cosa seria?

I 10 Segreti della Cartomanzia che (forse) non conoscevi

Un pò di Storia dei Tarocchi

Rimani in contatto con noi:

Per venire a conoscenza di tutti i nostri corsi sui Tarocchi e i nostri appuntamenti gratuiti puoi fare due cose:

  1. Qui a lato alla tua destra trovi un modulo per inserire la tua e.mail migliore, così verrai iscritto alla nostra newsletter e verrai sempre informato in anteprima su tutto.
  1. Visita le nostra pagine Facebook  per essere sempre a conoscenza di tutto ciò che facciamo. Anche queste le trovi sulla barra alla tua destra

Ricordati anche di lasciare un commento a 5 stellette sul motore di ricerca di  Google se ti è piaciuto il nostro articolo. Qui di lato trovi il pulsante per farlo.

Grazie per aver letto l’articolo

Tutto lo Staff di PerGiove.it