Ho deciso dopo aver affrontato vari viaggi in India di scrivere un utile vademecum “India cosa portare in valigia” per evitare di scordare qualcosa. Spesso dobbiamo affrontare un viaggio in India senza sapere esattamente il necessario da procurarci.

Prevalentemente l’India è un Repubblica formata da molti Stati dove si possono trovare climi differenti. Usi e costumi differenti. In comune però ci sono molte cose, questo vademecum “India cosa portare in valigia” può andare bene in tutti i luoghi in India che decidiamo di visitare.

Iniziamo con questo elenco:

India del Sud e India Centrale:

  • Un paio di pantaloni leggeri lunghi fino alle scarpe per evitare punture di zanzare e insetti vari. Molto utili di colore nero perché meno facili da sporcare. L’India non è un paese che spicca per la sua rinomata pulizia.
  • Una camicia con le maniche lunghe sempre per lo stesso motivo zanzare, anche per la questione sole. Spesso in India i capi lunghi e di cotone sono preferibili perché rinfrescano dalla calura e proteggono dalle scottature
  • Scarpe comode da trekking o da ginnastica
  • Crema solare della gradazione più congeniale e utile.

  • Calzini. Due paia.
  • Intimo almeno due cambi. In India i vestiti dopo essere stati lavati asciugano facilmente.
  • Filo per stendere i panni ovunque vi troviate e mollette per stendere.
  • Coltellino svizzero. Preferire una marca tipo Victorinox. Spendete di più ma nel momento del bisogno troverete un ottimo alleato e non un oggetto che si piega al primo sforzo. N.B: ricordarsi di metterlo nella valigia che imbarcate e non nel bagaglio a mano che altrimenti ve lo vedrà sequestrato in men che non si dica.

  • Due asciugamani leggeri di ultima generazione in microfibra. Uno per la doccia, il secondo per le mani, barba, viso, ecc. Questi di ultima generazione tengono davvero pochissimo spazio.

  • Sacco lenzuola in seta. Pesa meno di 100 grammi. Utile se incorporato il copricuscino. Rende la vostra igiene intima ottimale e vi protegge da qualsiasi tipo di problematica di biancheria non pulita nei Vostri pernottamenti. Se non in seta in cotone. Pesa qualche grammo in più ma valido lo stesso.

  • Un altro utile marsupio esterno per mettere documenti o oggetti utili. Sempre pronto con Voi in qualsiasi luogo vi possiate trovare. In una foresta come in città.

India cosa portare in viaggio per non perdersi e viaggiare in comfort totale

  • Scheda telefonica indiana e SMARTPHONE con cartina dell’India della Lonely Planet sul vostro account AMAZON versione Kindle. Se preferite in formato cartaceo ma pesanto quasi un chilogrammo potrebbe essere parecchio più scomoda e ingombrante. Potete vederla cliccando qui.

  • Power Bank per ricarica cellulare per non rimanere a secco di fotografie

  • Pc portatile Mac Book Air (per essere indipendenti come internet e per poter scrivere il tuo libro di viaggio in completa rilassatezza)

India del Nord:

In India del Nord ci sono diversi tipi di stagione e di temperature. In caso di temperature fredde ricordatevi di portare queste cose o acquistarle in loco.

India cosa portare in valigia medicinali e primo soccorso

Nel Vademecum “India cosa portare in valigia” non poteva assolutamente mancare la parte del primo soccorso e dei medicinali indispensabili per viaggiare l’India in completa tranquillità.

Non accadrà nulla di spiacevole nel vostro viaggio ma è sempre meglio essere pronti a tutti. Come degli aspiranti Indiana Jones dei tempi moderni starà a voi capire cosa più vi servirà e cosa lasciare a casa.

Il Vademecum India cosa portare in valigia non tiene conto delle vostre abitudini personali, è stilato in generale per dare un utile supporto al viaggiatore per evitare che dimentichi a casa qualcosa di indispensabile.

E’ giusto dire di non caricarsi di troppe cose inutili prima di partire. Ormai l’India è un paese moderno dove potete trovare tutto l’occorrente per un viaggio più che confortevole. Ricordatevi però che i villaggi indiani sono come circa 5000 anni fa, le città invece ora sono modernissime.

Tenete sempre bene a mente la pulizia. Segno di igiene ed educazione. Date l’esempio voi per primi anche dove non c’è.

  • Fargan
  • Ultralan
  • Dissenten 2mg compresse
  • Collirio per occhi
  • Codex fermenti lattici
  • Sali Minerali

  • Vivin C per malanni vari
  • Amoxicillina 1 gr in compresse, antibiotico per ogni evenienza anche se in loco ne esistono di migliori, è solo per le emergenze estreme
  • Aulin in caso estremo di emergenza
  • Antivomito
  • Coperta di Alluminio

  • Normix 200 mg per diarrea
  • Tobradex, unguento oftalmico
  • Tachipirina 1000mg per dolori vari

India cosa portare in valigia indimenticabili!!!

  • Carta di Credito da attivare prima di partire controllare il platfond di spesa giornaliera e mensile e totale.
  • Bancomat da attivare all’estero prima di partire controllare il platfond di spesa giornaliera e mensile e totale.
  • Passaporto valido e con almeno 6 mesi di validità dalla  data di scadenza.
  • Patente di Guida internazionale se c’è.
  • Carta d’Identità valida in caso di scali aerei vari.
  • Documentazione varie allergie o documenti in caso di morte.
  • Caricabatterie telefono.
  • Occhiali da vista di ricambio.
  • Lettore musicale portatile.

Viaggio Spirituale in India

Dopo aver letto tutto ciò che ti serve in un viaggio in INDIA grazie al nostro “Vademecum India cosa portare in valigia” di sicuro vorrai sapere cosa ti aspetta con un viaggio di questo tipo.

Leggi l’interessantissimo articolo del nostro Blog PerGiove.it “Viaggio Spirituale in India” cliccando qui.

Viaggi spirituali nel mondo www.pergiove.it

2018-11-19T02:14:17+00:00
X